giovedì 4 dicembre 2014

SISSI INSPIRATION: una parentesi principesca





Complice questo bellissimo video diretto dall'incredibile Karl Lagerfeld, con Pharell Williams e la modella del momento Cara Delavigne ( sì, proprio quella che sta costringendo le nostre sopracciglia spennacchiate dagli anni '90 a moltiplicarsi esponenzialmente), questo pomeriggio vorrei portarvi a Vienna alla corte della principessa Sissi.

Sissi, ovvero Elisabetta Amalia Eugenica di Wittelsbach, dopo un'infanzia in Baviera, sposa Francesco Giuseppe d'Austria diventando imperatrice. 
La sua fama come "principessa triste" e icona di stile viene consacrata dalla serie di film che Ernst Marischka gira negli anni '50, che ripercorrono la vita di Sissi in maniera certamente romanzata ma indimenticabile, soprattutto grazie alla splendida interpretazione di Romy Schneider.




Sissi era famosa per la sua bellezza e per i rituali ai quali si sottoponeva per mantenersi in forma e curare pelle e capelli, questi ultimi soprattutto erano il suo punto di forza: li teneva lunghi fino ai piedi e acconciarli richiedeva ore ed ore.


Si dice che li lavasse con tuorli d'uovo e cognac, che mi sembrano più adatti come ingredienti per una torta e credo che anche i suoi servitori avrebbero preferito questa destinazione, piuttosto che dover risciacquare quell'impiastro da metri di capelli... ma se proprio volete testare in prima persona qualcosa di simile per nutrire la chioma sfibrata potete mescolare un uovo, un cucchiaio d'olio d'oliva e due cucchiai di miele e tenere in posa 30 minuti.

Per quanto riguarda l'acconciatura, lo stile di Sissi è certamente tornato di moda negli ultimi tempi in cui non ci risparmiamo corone di trecce, complicate architetture e inserti di fiori più o meno freschi 



Sul nostro Pinterest ( che è un tunnel senza fine, lo so, dite addio al vostro pomeriggio produttivo ora) potete trovare anche un album dedicato proprio a questo tipo di acconciature, che nei tutorial sembrano bellissime e semplicissime e poi vi ritrovate come me con un garofano morente annodato in testa e una treccia che la massima definizione alla quale può aspirare è "effetto spettinato"... proprio quello che desideravo :)




Per la cura della pelle Sissi faceva lunghi bagni nel latte oppure utilizzava l'olio d'oliva idratante ed emolliente, se volete imitarla qui trovate dei prodotti naturali al latte d'asina, molto ricchi di vitamine, acidi grassi essenziali come Omega 3 e 6, aminoacidi e proteine. 
I ritrovati a base di olio d'oliva sono numerosissimi, una linea che ho usato spesso, perchè presente nella farmacia vicino a casa, è Doliva, ma non vorrei dimenticare l'ottimo shampoo ecobio La saponaria con olio extravergine d'oliva, moringa e aloe che nutre senza appesantire.


 

Per concludere la nostra preparazione dopo esserci sottoposte a inusuali trattamenti di bellezza, ci manca solo un accessorio da vera principessa: il diadema!


 



Per un look un po' meno da palazzo e un po' più da poracci, nelle mie approfondite ricerche ho scoperto questo sito, che vende addirittura delle riproduzioni della tiara matrimoniale usata da Kate Middleton per il suo matrimonio con il principe William a cifre irrisorie, quindi non vedo perchè non introdurre nel vostro guardaroba un po' di regalità a buon mercato: prima di uscire controllate di avere cellulare, chiavi, diadema e via a fare la spesa.




Per concludere il nostro viaggio fiabesco ho pensato anche al tema scottante del momento: i regali di Natale...cosa mettere sotto l'albero per un'aspirante principessa Sissi?


per l'amante della cucina delle formine per biscotti a forma di corona ( anche se Sissi e la sua dieta ferrea non avrebbero approvato)


per la fashion victim ovviamente un tutù della Connie,  perfetto con un maglione, una giacca di pelle, una maglietta a righe un po' francese e farà impallidire la cugina al pranzo di Natale


se avete un bambino sapete che ben presto si vendicherà con gli interessi delle angherie subite, ma fino al raggiungimento dell'età della ragione potrete instagrammarlo con i bellissimi accessori creati da Pride and Princess



e se avete intenzione di impegnarvi seriamente sotto le feste, senza ricorrere al brillocco ( scriteriati, le donne negano ma l'unica parolina dolce che vorrebbero sentirvi dire è "Cartier") ecco qui una soluzione che quantomeno vi salvi per la simpatia.

Regali saluti,
v.










mercoledì 3 dicembre 2014

I MIEI CAMBIAMENTI NELLA SKIN ROUTINE INVERNALE



Era parecchio tempo che avevo intenzione di scrivere un post sui cambiamenti stagionali nella beauty routine dedicata alla pelle, con l'inizio dei primi rigori invernali mi pare sia giunto il momento di illustrarvi dettagliatamente come mi occupo della pulizia e dell'idratazione del viso.

La più grande novità dell'ultimo periodo è certamente l'arrivo del mio nuovo migliore amico, il salvatore, il miracolo con testine rotanti: il Clarisonic... so che ne avrete letto, sentito, visto in lungo e in largo, ma finalmente ( dopo un paio di mesi di utilizzo) mi sento di darvi la mia opinione in merito.



Io ho scelto il modello MIA2, in offerta quest'estate su Amazon, di questo delizioso color rosa pallido. Come saprete, si tratta di una spazzola elettrica rotante, alla quale potete cambiare le testine in base alle necessità della vostra pelle, io per ora ho quella in dotazione nel kit, ma è giorni che spero che Babbo Natale faccia magicamente apparire sotto l'albero quella paradisiaca spazzolina in cashmere che ho avuto il piacere di accarezzare lungamente da Sephora a Milano :)
Il mio modello ha un timer di un minuto che blocca poi la rotazione della testina in modo da impedirmi di scartavetrare la pelle per ore, come sarei tentata di fare ogni giorno vista la piacevolezza di questo momento massaggio.
Si utilizza con un detergente liquido schiumoso da applicare sul viso bagnato e - importantissimo- struccato, infatti il Clarisonic si utilizza dopo la vostra normale routine per togliere il makeup, è un secondo passaggio che pulisce in profondità la pelle, non deve assolutamente sostituire il latte detergente, le salviette o quello che siete soliti usare. Se utilizzato su un viso truccato, infatti, oltre a rovinare e sporcare le testine in breve tempo, si limiterà a distribuire sulla pelle il makeup peggiorando solamente la situazione.

Si può usare mattina e sera, ma credo che ognuno debba trovare il ritmo giusto in modo da detergere senza stressare troppo l'epidermide, io personalmente la utilizzo principalmente la sera prima di andare a letto e penso che una volta al giorno per me sia sufficiente.
Non spaventatevi se all'inizio vi sembra che la vostra pelle sia più impura di prima: si sta semplicemente pulendo dall'orrore intappolato nei pori, in breve tempo migliorerà visibilmente e la grana si affinerà, lasciandovi più lisce, luminose e pronte ad assorbire e sfruttare al meglio i prodotti di idratazione.






A proposito di detergenti per il viso, da un mesetto a questa parte sto testando questo sapone liquido per mani e viso al profumo di Marsiglia con aloe vera e tensioattivi di origine vegetale della marca Victor Philippe. L'ho ricevuto in una biobox confezionata, come sempre con attenzione da Laura, e ho iniziato ad utilizzarlo proprio per la pulizia con Clarisonic: ne basta un goccino perchè è molto lavante, lascia la pelle compatta e profumata di bucato.



Per quanto riguarda gli occhi, abbiamo ovviamente bisogno di un prodotto specifico delicato che protegga questa zona molto fragile: io sto usando questo struccante occhi di Avril (sempre ricevuto nella bio box) applicandolo con un dischetto di cotone. Vi consiglio di tenere il cotone appoggiato per un po' sull'occhio, senza sfregare troppo, sarà sufficiente a rimuovere il trucco.



Sempre della marca Avril ho potuto sperimentare questa mousse detergente, dalla consistenza soffice e piacevole sulla pelle, con l'unica pecca di non avere un buon profumo, direi che è sostanzialmente inodore, il che per alcuni può anche essere un pregio.


New entry dell'inverno è l'olio di cocco, che inizialmente avevo comprato con l'idea di farne impacchi ristrutturanti pre shampoo ma che poi ho cominciato ad usare sia come idratante sulle gambe (ottimo ed efficace) sia come struccante. Sul viso rimuove ogni traccia di trucco, persino rossetti a lunga durata ed eyeliner indelebili, lascia la pelle profumatissima e può aiutare in caso di estrema secchezza. Io che ho la pelle a tendenza mista lo utilizzo prima di passare il detergente con il Clarisonic, in modo da rimuovere la possibile untuosità, ma so che molti non lo risciacquano.


Come ultimo step della mia skin routine, dopo essermi struccata, spazzolata e asciugata, ora metto questo gel viso idratante al fior di rosa di Alchimia Natura ( altra scoperta della quale devo ringraziare Laura e la sua bio box), leggero, non untuoso, perfetto come base trucco.

E voi? come avete modificato le vostre abitudini per andare incontro al grande freddo?

v.




mercoledì 26 novembre 2014

HAUL BIOMIOSHOP

Buon pomeriggio a tutte, giovedì ho fatto un ordine online eco bio ed ho deciso di scegliere uno store che si chiama miobio shop http://www.miobioshop.com/ complice il fatto che ha le spese gratis dopo i 20 euro di prodotti e che, grazie al blog di Elenia, http://misshaul.blogspot.it/ che seguo sempre con piacere c'è un ulteriore sconto del 15% inserendo MISSHAUL14.
La proprietaria, Valentina è davvero molto gentile ed il pacchetto è arrivato ieri perfettamente imballato e con molti campioncini ed un bigliettino scritto a mano, cosa davvero graditissima.
Il sito è rivenditore di numerosi marchi come alkemilla, bioofficina toscana, neve cosmetics, la saponaria e molti altri che scoprirete andando a curiosare voi stesse.
Ma ora passiamo a cosa ho comprato io:



  • Shampoo la saponaria salvia e limone 8 euro: ultimamente soffro di forfora vuoi per lo stress, vuoi per altre cause ed ho deciso che questo shampoo poteva aiutarmi fidandomi di moolte altre ragazze che lo hanno provato e si sono trovate bene;
  • Maschera ristrutturante bioofficina toscana 9,20 euro un vero e proprio toccasana per i capelli crespi e ricci come i miei, ne basta davvero una noce di prodotto ed i risultati sono ottimi;
  • Idrolato di rosa la saponaria 4 euro uso spesso gli idrolati al posto del tonico, trovo che siano freschi e pratici per tonificare la pella, poi la rosa è una profumazione che amo;
  • Cialda ember neve cosmetics 4,20 euro, un bel rosso che si fa sempre fatica a trovare nelle palette di ombretti make up;
  • Cialda obscurne neve cosmetics 4,20 euro un bel marrone scuro tobacco che serve sempre per delineare la piega dell'occhio;
  • Pastello occhi peetrolio 4,80 euro una matita dal colore petrolio blu bellissima!
Il pacchetto conteneva una graziosa bustina  con tanti campioncini che fanno sempre comodo per provare un prodotto.
Il pacco è arrivato con corriere espresso gls.
Che dire sono davvero contenta di aver scoperto questo nuovo store! 

Mary 


venerdì 21 novembre 2014

Calligrafia I LOVE Y

Buonasera donnine,
com’è andata la giornata???
La mia è stata un po’ frenetica ma produttiva…ho fatto un super acquisto: un libro di CALLIGRAFIA.
Da qualche tempo pensavo ad un corso di calligrafia, ho fatto anche delle ricerche su internet per vedere se trovavo qualcosa nelle vicinanze…ma ahimè, non ho trovato molto.
Quindi stamattina, quando nella vetrina della libreria ho visto in bella mostra un libro di calligrafia, beh mi sono detta: ”Questo è un segno, vuol dire che è arrivato il momento di appassionarmi alla calligrafia!!!”. Così l’ho comprato…ed è bellissimo!!!!
Guardate un po’….





Per chi come me è affascinata dalla calligrafia, fornisco qualche informazione in più. 
Il titolo del libro è: “Corso di calligrafia. Dalla matita al pennello. Un viaggio in punta sottile” di B. Calzolari e A. Salice. Costo 19,90 euro, ma li vale tutti perché all’interno del cofanetto trovate un libro, in cui oltre ad un po’ di storia della scrittura ci sono anche molte illustrazioni ed esercizi pratici, due penne della Pentel ed un meraviglioso quaderno 100% in carta riciclata.




Ancora devo iniziare a fare qualche “scarabocchio”, però ho sfogliato il libro e me ne sono subito innamorata!
Mi ha colpito questa citazione riportata nella prima pagina:

“Benvenuto, straniero, in questi posti,
dove la gioia si posa su ogni ramo
ed il pallore fugge da ogni viso;
ciò che non seminiamo, non mietiamo.”

William Blake, Canto d’un pastore

Quindi, seminiamo tutto ciò che vogliamo, le nostre passioni, i nostri sogni, anche quelli più strambi, perché alla fine qualcosa fiorirà!!!


Besitos!


Mavy

giovedì 20 novembre 2014

A ciascuno il suo...


Buonasera,
questo è il mio primo post e vorrei ringraziarvi per avermi coinvolto in questa iniziativa…mi sento già elettrizzata.
Oggi vi parlo di una bella  promozione di Pupa “A ciascuno il suo”, che permette di acquistare un fondotinta  o una BB cream al costo di 10 euro presso uno dei punti vendita aderenti all’iniziativa.
Basta andare sul sito www.pupa.it  fare un breve test,  per  individuare il prodotto adatto alla vostra pelle, e poi scaricare il coupon con cui recarsi nella profumeria scelta.
Fra quelli che ho provato in profumeria, la mia scelta è ricaduta sul fondotinta antitraccia perché l’ho trovato delicato sulla pelle, abbastanza coprente senza però creare quell’effetto “maschera di carnevale” che odio!!!!
Cosa dire,  approfittate dell’offerta ma sbrigatevi perché c’è tempo fino al 23 novembre per scaricare il coupon!!!!


Prima di salutarvi voglio dire ancora qualcosa. Sposo pienamente l’idea di un parco “virtuale”, un luogo d’incontro che annulla le distanze e ci permette di essere vicini, anche solo con i pensieri.  Scambiare quattro chiacchiere, condividere esperienze…confrontarsi insomma. Cose semplici, che in questa Italia che si sgretola, che non riesce a dare un futuro ai suoi giovani, diventano importanti.  
Importanti per non sentirsi soli, per darsi forza l’un l’altro e NON MOLLARE!

Besitos!!!

“…per quei viaggi che fai senza muoverti e ti ritrovi comunque con chi vuoi...”


Mavy

mercoledì 17 settembre 2014

MAI PIU' SENZA di fine estate

Dopo un lunghissimo silenzio finalmente trovo un momento di quiete in questa fine d'estate, che estate è stata ben poco, per parlarvi un po' dei prodotti che mi hanno conquistata in questi mesi, sono entrati nella mia beauty routine e credo che ne usciranno molto difficilmente...




PIEDI

La novità più travolgente del periodo è certamente il Velvet Soft di Scholl : si tratta di un rullo per pedicure che non ha paragoni, già dal primo trattamento pelle secca, talloni rovinati e calletti migliorano notevolmente. Un investimento che vale tutti i suoi soldini, se abbinato ad una crema idratante vi ritroverete dei piedi nuovi di zecca!

Un altro alleato per estremità morbide e profumate sono i cubetti effervescenti Sephora: sono delle pastiglie da usare nella vasca da bagno, ma non avendola ( ahimè, pur desiderandola moltissimo) io ne utilizzo metà in una bacinella di acqua calda a fine giornata per un pediliuvio pieno di sollievo.
I miei preferiti sono Cotton flower e Cocco, sanno entrambi di pulito e addolciscono la serata.






CORPO

Olio cellulite alla betulla di Weleda
questo prodotto l'ho scoperto grazie alla bellissima bio box mensile di Laura ( Una Donna Vagabonda), alla quale ormai sono abbonata da tempo e che mi sorprende sempre. In luglio ho ricevuto questo olio anticellulite che all'inizio avevo guardato con diffidenza, perchè generalmente non apprezzo troppo i prodotti dalla consistenza oloesa, soprattutto d'estate... invece ho dovuto ricredermi perchè non solo si asciuga davvero con facilità e  non lascia la sensazione untuosa che prevedevo, ma soprattutto mi pare aiuti nella lotta senza quartiere con l'acerrimo nemico che combatto da quando ho memoria.




SMALTI

Lancome Vernis in Love 437n Rouge Reglisse
un bordeaux classico, facile da stendere e molto resistente. Il mio primo smalto Lancome, sta ormai tragicamente toccando il fondo.

Dior 537 Riviera
un corallo molto estivo, luminoso e particolare.

Deborah Sense Tech Mat 04
il mio color tiffany preferito e opaco, lo uso da anni, a volte con un top coat lucido per variare il finish.





MAKE UP

Più che di una scoperta vi parlo di una conferma: pur avendo sperimentato vari fondotinta di diverse tipologie ( minerale, in polvere, liquido, compatto) niente è riuscito a rubare il podio al mio  affezionato Lancome Teint Idole. Io lo applico con il pennello, si deve lavorare velocemente perchè si fissa subito, ma mantiene la pelle opaca a lungo ed ha una buona coprenza senza fare l'effetto mascherone.

Dopo aver terminato il mio mascara Estèe Lauder del cuore, quest'estate ho deciso di dare una possibilità ad un prodotto waterproof, a prova di sudore, mare e calore: Lash Queen Fatal Black di Helena Rubinstein. Lo scovolino è molto confortevole e separa bene le ciglia, il nero è VERAMENTE fatale come promette e ha superato la prova tuffo dagli scogli, quindi lo promuovo. L'unica difficoltà, ma comune a tutti i prodotti la lunga tenuta, è struccarlo a fine giornata: io uso un batuffolo di cotone con olio di mandorle, ma credo sia perfetta anche l'acqua micellare.

Altro prodotto che dura veramente ore senza cedere è il miglior eyeliner mai visto: Cream Liner di Kryolan. L'avevo trovato tempo fa in una box e me n'ero innamorata, recentemente sono riuscita a ricomprarlo grazie ad un'amica in vacanza in Germania ( grazie F.!!!) perchè la reperibilità dei prodotti Kryolan è inversamente proporzionale alla loro qualità, purtroppo.
E'un eyeliner cremoso, il nero è molto intenso e si applica con il pennellino che preferite, resterete stupite dalla scrivenza ma soprattutto dalla sua indelebilità.

Non sono generalmente una grande consumatrice di rossetti, anche se mi piace molto vederli addosso agli altri io mi sento inevitabilmente strana con le labbra colorate. Quest'estate però mi sono affezionata a questo Diego Dalla Palma n.200, un rosso perfetto che era contenuto in una palette edizione limitata di Biancaneve, insieme a degli ombretti e ad un'ottima matita nera.
La texture è confortevole, il colore un classico e la durata eccellente: consigliatissimo.

Che mi dite della vostra estate? Vi ha fatto scoprire dei prodotti dei quali non riuscite più a fare a meno?

v.







venerdì 12 settembre 2014

[BEBIO#1]: MI STRUCCO FACILE!

Oggi ritorno a scrivere per il blog dopo una lunga pausa e lo faccio unendomi alla rubrica ideata da misshaul, in arte Elenia, blogger che seguo da tempo!
La rubrica consta di vari appuntamenti che riguardano il bio e che ha già concluso la sua prima edizione e è partita già con altre edizioni; io naturalmente sono in stra ritardo!




La prima puntata tratta il tema dello struccaggio, tema ostico e che tante volte abbiamo lasciato stare in preda della stanchezza e la voglia di andare a dormire, ma tutto questo non fa bene alla pelle che deve essere pulita e ben idratata prima di andare a letto. 
partiamo vi faccio vedere i prodotti che uso io per struccarmi!!!



Inizio a struccarmi con non ti scordar di me di lush, che strucca benissimo anche il trucco più resistente aiutandomi con la salviettina presa da sephora e che si rivela morbida ed aiuta a togliere bene tutto il trucco, successivamente mi lavo il viso ed utilizzo questo gel detergente giardino cosmetico dal profumo agrumato, ottimo in quanto non fa molta schiuma e regala alla pelle lucentezza, pulizia ed un bel profumino.
Passo dopo il tonico rinfrescante antos che a dirla tutta non mi fa impazzire ed infatti non vedo l'ora finisca.
Poi applico il siero viso purificante bioofficina toscana che è stato un prodotto rivelazione e sto usando regolarmente da un mese circa, il fatto che non appiccica e si assorbe subito me lo fa amare ancora di più. 
Dopo applico il gel contorno occhi biovera, si presenta come un roll on dalla texture leggera e liquida,ottimo prodotto che regala al contorno occhi un immediata sensazione di benessere. 
Ed ecco qui la mia routine al momento per quanto concerne lo struccaggio e voi cosa utilizzate?
Vi ricordo di andare a sbirciare il blog di Elenia nel caso non lo conoscete, misshaul!


giovedì 22 maggio 2014

COTTON PLUS SOLUTION 2 IN 1

Buongiorno a tutte, dopo un po di tempo ritorno con una recensione.
Oggi vi parlo di un prodotto che mi aveva incuriosito moltissimo, si tratta di cotton plus solution 2 in 1 con estratto di olio d'argan e vitamina E, ovvero di maxi quadrotti di cotone che si attivano con l'acqua e che contengono un cuore di latte detergente all'interno. 




Come ho detto prima queste salviette si attivano con l'acqua; ne basta una goccia e non vanno strizzate altrimenti il latte detergente all'interno si disperderebbe e non c'è bisogno di risciacquare, dopo si passa alla fase di strucco del viso. 
Promettono uno struccaggio intenso ma io Io sinceramente le ho trovate inutili, non struccano assolutamente nulla sia che si tratti di trucco waterproof che trucco con prodotti bio. 
Il costo inoltre mi sembra esagerato, le ho pagate 3,50 euro al Tigotà, ma non vedo l'ora di terminarle e non comprarle più. 



E voi le avete usate? Le conoscete?
dai su raccontatemi!
Buonagiornata 
Mariapia 


mercoledì 2 aprile 2014

"Most played" di marzo

Buon pomeriggio a tutti, dopo aver visto un video di goldenviolet (alias Chiara) che vi consiglio di seguire per simpatia e professionalità, ho deciso di entrare anche io nel  #teammostplayed.
In cosa consiste vi starete chiedendo? Nel postare i prodotti che abbiamo preferito nel mese oppure nell'arco di un tempo più lungo.


                                        
                                               (immagine presa da Chiara, simpaticissima)

Partiamo dunque dalla detersione e cura del viso:



Ho letteralmente amato questo detergente dell'alkemilla al te bianco; un detergente multiuso adatto per il corpo, viso ed igiene intima, che io ho usato per detergere il viso. Il suo potere purificante e delicato me lo ha fatto eleggere il migliore mai adoperato. Ne basta davvero poco e crea una bellissima schiuma che vi donerà subito pulizia della pella.
Mentre la crema viso biovera preventiva 20/30 dalla consistenza leggera, è una crema  che uso la mattina dopo aver deterso il viso. Trattasi di una crema preventiva, appunto, per le prime rughe, idratante e dal profumo delicato. Amo tanto l'erogatore ed il fatto che è impossibile sprecare il prodotto.

Passiamo ai preferiti per quanto riguarda i capelli:


Senza dubbio lo shampoo e il balsamo bio q per capelli con forfora mi hanno aiutato in un periodo come questo dove i miei capelli presentano secchezza alle punte e sono grassi e spesso con forfora sulla cute. 
Li ho usati diluiti ed hanno fatto il loro dovere egregiamente in quanto il risultato è stato la scomparsa della forfora e capelli puliti per 5 giorni di seguito.
L'altro best seller che letteralmente adoro per il suo profumo di tiarè, che ricorda l'estate e le spiagge lontane, è l'olio di cocco hei poa che uso dopo aver lavato i capelli e che me li lascia profumatissimi e super morbidi.

Continuando con i prodotti per il corpo:


Adoro e stra adoro il sapone la saponaria papavero e cipresso che uso per lo scrub sul corpo. Fa una schiuma soffice e delicata ed esfolia in maniera delicata il corpo lasciandolo ben idratato. Io lo suo una volta a settimana e ne sono contentissima.
Menzione alla lode va a questa lozione corpo Bio passion bema argan e fiori d'arancio che è stata la mia crema preferita del mese. Il suo profumo intenso e il fatto che si spalma velocemete e si assorbe in un attimo me l'hanno fatta piacere ancora di più.

Ma quali sono i "most played" per quando riguarda il trucco? Eccoli qui:


Partiamo dalla base, il fondotinta colore 220 di fit me di maybelline è per me un fondo coprente che lascia un effetto naturale e dura tutto il giorno; mentre per correggere le occhiaie che mi ritrovo ho usato tantissimo l'instant age sempre di maybelline che mi copre le occhiaie benissimo e non le secca assolutamente ed amo anche il packaging con l'applicatore in spugnetta incorporato. Mi piace anche perché è piccolo e facilmente trasportabile e non vi è bisogno di pennelli per stenderlo.
La matita verde accantonata in un angolo del cassetto l'ho messa sempre questo mese e mi è piaciuta moltissimo. Appartiene ad un vecchia collezione kiko di cui non ricordo il nome; è morbidissima e sfumabile al massimo ed in un attimo ecco fatto il trucco occhi.
Come blush ho amato questo di mac nella tonalità gleeful che con i molti brillantini all'interno ha donato un bell'effetto alla mia pelle cadaverica. 
Per le labbra, infine, mi è piaciuto tanto il burro  cacao avril che nutre le labbra benissimo e le idrata.
Per una rossettomane come me, ecco qui il preferito ovvero un rossetto pupa appartenete all'ultima collezione navy chic; trattasi di un rossetto matt colore 003 deep red che dura davvero tantissimo ed ha l'unica pecca di seccare le labbra (santo subito lo scrub miele e zucchero di canna).
Infine la matita labbra pastello neve cosmetic colorazione sfilata è amore assoluto, durata, colore intenso e bellissimo me l'hanno fatta indossare ed amare follemente per tutto il mese.

Ecco qui che ho terminato e complimenti a Chiara per aver ideato questo tag.
Sono curisoa di leggere ora tutti i "most played" della ragazze che vorranno partecipare.

Con affetto; 

Mariapia 









venerdì 28 marzo 2014

BOX UNA DONNA VAGABONDA MARZO

Buon pomeriggio a tutte, ed ecco qui che oggi il corriere mi ha consegnato la box di una donna vagabonda di marzo.
Vi avevo illustrato il servizio con le info ed i prezzi qui.
Ecco quello che io ho ricevuto, perfettamente in linea con il questionario che ho compilato ed inviato a Laura.



Contenuto:
  • Balsamo Sante per capelli brillanti 5,70 euro (full size)
  • Detergente intimo delicato unisex canapa e tea tree 7,90 euro (full size)
  • Tea natura olio di cocco puro 4 euro (full size)
  • Weleda perle olio per cura levigante del viso 23,49 euro (full size)
  • Pastello neve cosmetic Vanità 4,80 euro (full size)
  • Campioncino weleda olio anticellulite
  • 50 ml Domus olea anti age per viso corpo e capelli 14,99 euro 




Che dire, ancora una volta io sono davvero contenta e molto soddisfatta di questo servizio!
Alla prossima!
M. 


martedì 18 febbraio 2014

BOX UNA DONNA VAGABONDA GENNAIO

Buongiorno, oggi vi voglio parlare di una box davvero speciale, nata dalla mente e dal cuore di Laura Scotti, una giovane donna che ha voluto mettersi in gioco e che nel 2007 ha dato il via ad uno store online chiamato "una donna vagabonda"; all'interno dello store ci sono innumerevoli prodotti che vanno dall'alta profumeria alla cosmetica, agli accessori griffati e vintage!
Laura propone anche due box: 

  1. la femme errante: una box che contiene 5 prodotti cosmetici e/o trattamenti mini e full size per il make up, viso e corpo e cura dei capelli. Grazie all'uso di un utile questionario Laura ci permette di personalizzare al meglio le nostre preferenze e ricevere una box che fa per noi.E' possibile abbonarsi mensilmente, trimestralmente, semestralmente e annualmente. Le spese di spedizione sono gratis. Ha un costo di: 
  • Mensile: 15,13 euro 
  • Trimestrale:42,35 euro
  • Semestrale: 76,63euro (include una sorpresa extra)  
  •  Annuale: 151,25

      2. bio box: una box completamente bio che contiene 5  prodotti ad inci verde               che trattano il  make up, viso e corpo e cura dei capelli. Anche per questa                 tipologia di box vi è un questionario da compilare ed inviare per mail a                       Laura. In ogni box ci saranno dei campioncini e sample di vari prodotti. 

  • Mensile: 18,15
  • Trimestrale:  50,42
  • Semestrale: 90,75 (include una sorpresa extra) 
  • Annuale: 179,47 
Le box si ordinano dal sito ufficiale: qui ed è possibile pagare con: paypal, carta di credito e postepay. 
L'unico modo per contattare Laura è quello di scrivere alla mail: info@unadonnavagabonda.it oppure al numero di telefono: 338.5607539. Dalla pagina facebook dedicata al suo store molto spesso le mail vengono perse e non si riesce a rispondere, per cui vi sconsiglio di farlo ma appunto contattarla con i metodi che vi ho scritto prima.
Ed ora passiamo alla mia stupenda box bio di Gennaio.
Contenuto:

  • Bagnodoccia ipnosi alkemilla per tutti i tipi di pelle full size 9,58 euro
  • Osnia estetica sapone nero per il gommage della pelle full size 10 euro 
  • Beauty farm neve cosmetic 2 in 1 detergente viso e maschera viso full size 7,50 euro
  • Bema emulsione corpo full size 7,90 euro 
  • Olio di rosa mosqueta la saponaria full size 6 euro
  • Campioncino la saponaria di scrub al papavero.

Totale 40,98
Costo della box 18,15


Che dire io sono davvero felice e soddisfatta del servizio, dei prodotti tutti in linea con il questionario che io ho compilato.
Laura poi è di una dolcezza indescrivibile, seria e professionale che svolge il suo lavoro in maniera eccezionale.
Tutto le si può dire se non che non è una donna vagabonda! 
E voi conoscete questo servizio? Cosa aspettate, correte a dare un'occhiata!
Ciaoooooo!!!!

Mariapia





lunedì 17 febbraio 2014

La mia skin care mattutina!

Buongiorno a tutti, dopo tanto tempo eccomi qui a fare due chiacchiere e farvi vedere quale è la mia skin care mattutina e come strucco il viso la sera!
Sappiamo tutti quanto è importante detergere il viso e pulirlo ogni giorno e soprattutto quanto è importante struccarsi alla sera prima di andare a letto. 



  • MAISENZA LUSH: 
Al mattino lavo il viso con un detergente lush "Maisenza" che sa di biscotti appena sfornati.

E' fatto con la farina di mais ed agisce come un leggero scrub sul viso, piacevole e super coccoloso. Lascia la pelle morbida e profumata ed in più, da quando lo uso, ho notato anche una notevole diminuzione dei pori dilatati sul mio viso! Ne prelevo un po con le mani e lo sciolgo con l'acqua calda, dopo lo applico sul viso stando attenta a non toccare gli occhi e massaggio energicamente, dopodiché rimuovo il tutto con una spugnetta. 


  • TONICO FITOCOSE ALCHEMILLA
Dopo passo al tonico, questo di fitocose è perfetto per la mia pelle ed ha un odore delizioso e pulisce perfettamente il viso, ne metto un po sui dischetti di cotone dalla forma rettangolare che compro alla gardenia, con cui mi trovo bene, e dopo procedo a coccolarmi il viso e rimuovere il tutto. 

  • CREMA BIOVERA 20/30 
Applico la crema biovera che è una crema per prevenire le prime rughe, perché anche se ho 28 anni (sigh) è sempre il momento giusto per cominciare a prevenirle. Ha una consistenza densa e granulosa e ne basta davvero poca per stenderla sul viso.

Alla sera, invece, strucco il viso con l'amato non ti scordar di me di lush, lo amo alla follia e da quando lo uso (circa tre mesi) mi ha cambiato il modo di struccarmi.
Ha la consistenza di una crema molto densa dal colore giallino. Ne prelevo una piccola quantità sulle punte delle dita e strofino sugli occhi dove sono truccata fino a sciogliere tutto, anche il trucco più strong! Dopo prendo un dischetto di cotone e procedo a togliere via il tutto e a sciacquare tutto il viso. Elimina tutto e senza fatica, davvero mi ha stupita la prima volta ed ora non ne faccio più a meno.




E voi che prodotti usate? avete dei suggerimenti e consigli da darmi?
Buona giornata!!!
Mariapia 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...