lunedì 1 aprile 2013

AMULETI PORTAFORTUNA

Tutto è cominciato a Parigi, quando avevo 16 anni.
Entro in un negozio e vedo un simpatico animaletto di ceramica bianca e blu, lo compro e lo porto a casa.
In quel momento né io né lui sapevamo che lui sarebbe stato la il capostipite di una immensa famiglia.
Ve lo presento:


Lei è la mia prima civetta. Guardandola ho capito che questi animali notturni, rapaci, intelligenti, mi piacciono..
Fin dal Medioevo sono stati animali legati alle streghe, al diavolo, colleghi dei gatti neri. Sono animali della notte.
Nella nostra cultura si dice che portino sfortuna, ma è tutto legato ai loro comportamenti poco studiati in passato. Si dice che le civette portino morte, perché loro avevano l'usanza di andarsi ad appoggiare sulle finestre delle stanze in cui si tenevano le veglie funebri. In realtà, in tempi in cui le luci di notte erano assai scarse, loro erano semplicemente attratte dalle luci delle candele. 
In molte altre culture, sopratutto quella anglosassone, sono invece foriere di buona sorte e sono spesso ritratte in oggetti per la casa.

Teiera proveniente dal Regno Unito

A prescindere dalle credenze, sono animali molto intelligenti e dalla vita complessa. 
E a me piacciono tanto...
Dalla prima la famiglia si è allargata a dismisura, un po' grazie ai miei viaggi all'estero, un po' grazie ad amici e parenti che hanno preso l'abitudine di farmene dono in ogni ricorrenza: 


                                                   



Ognuna è diversa dall'altra e tutte sono bellissime!
Queste sono alcune delle più curiose, io vorrei presentarvele tutte, ma sono più di mille, impossibile!
Ci sono oggetti preziosi:

Spille antiche 
Calamai in argento


Ci sono oggetti per la casa: 

Tende all'uncinetto fatte da mia mamma
           
                                      Umidificatore



Ce n'è poi una che porto sempre con me: un magnifico tatuaggio di una civetta in bianco e nero tra le mie scapole!
Io posso senza dubbio affermare che questi deliziosi animali mi hanno sempre portato fortuna, e sono sicura che lo continueranno a fare anche in futuro!

F.

5 commenti:

  1. Interessante il tuo post, non credo che le civette portino male!! complimenti x il blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si dice che le civette portano male solo se le "guardi in faccia" mentre "fischiano" ;) ma alla fine sono solo leggende ;)

      Elimina
  2. Che meravigliosa collezione!! Le civette sono animali meravigliosi, amo i rapaci!
    Non credo alle credenze popolari, tanto meno quelle dettate dall'ignoranza.
    Credo invece che Dio abbia creato animali meravigliosi e perfetti, animali che suscitano curiosità e che sono da ammirare per la loro straordinaria bellezza.

    RispondiElimina
  3. stefania bezzoli2 aprile 2013 09:33

    Una bellissima collezione, di questi favolosi rapaci

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutte voi per i commenti e l'interessamento.
    Sono felice di sapere che ci sono tante persone che, come me, amano questi animali!
    F.

    RispondiElimina

cosa ne pensi?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...